Rassegna stampa #boicottaA24: Tiburno.tv

Per fortuna qualche sito di informazione locale, come il Tiburno ,si accorge di‪#‎boicottaA24‬. Grazie

Aumenti A24, dal web la protesta per boicottare l’autostrada

Oltre 1300 condivisioni su Facebook all’appello “#boicottaA24” che in queste ore sta spopolando tra gli utenti del social network. Una protesta virtuale diffusa dalla Capitale fino all’Abruzzo contro gli aumenti del 3,45% decisi per la Roma L’Aquila (GUARDA LE TARIFFE DA CASELLO A CASELLO) e che vuole spingere ad utilizzare il meno possibile la tratta autostradale per chiedere di rivedere il ritocco verso l’alto dei costi del pedaggio.
“Questi rincari danneggiano tutti i territori e gli abitanti che per lavoro o interessi dipendono da Roma – il commento sulla pagina Fb Vicovaro – Questi rincari sono irragionevoli e immotivati. Se ognuna delle 70mila persone raggiunte impiegasse 3 minuti di tempo per sollecitare il proprio sindaco, il presidente della Regione, il politico di riferimento della zona, gli enti, i giornali, forse chi ricopre incarichi istituzionali, soprattutto elettivi, si dovrebbe impegnare ed esporre per soddisfare le richieste e le necessità quotidiane dei cittadini. Tre minuti di impegno o rassegnarci ancora una volta. Un’altra volta”.

Continua a leggere su: http://www.tiburno.tv/…/12596-aumenti-a24-dal-web-la-protes…

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *